logo - restauro
RESTAURO FAI DA TE LEGNO E ALTRO
   

   
   
Disclaimer - Condizioni
Corso di restauro
Come giuntare un nastro abrasivo
Corso di falegnameria
Corso di liuteria
Come costruire una calibratrice
Come costruire un basso elettrico
Come costruire una sega per tasti
Come costruire una cnc 3 assi
Lavorazioni CNC filmati
Come costruire un liuto rinascimentale
Architettura e design
Contatti
Privacy Cookies Policy




CORSO DI FALEGNAMERIA  
Le macchine normalmente utilizzate - Giuntare un nastro abrasivo per levigatrice pulitrice - Bordatura refilo e stondatura - Reggiripiani interparete Barilotti grani astine e bussole esagonali - Realizzare ripiani con legno avanzato - Verniciatura del legno con vernice poliuretanica catalizzata  
   

1) Allentare il nastro il piu possibile con l'apposita ruota.

2) Posizionare il nastro abrasivo di carta sulla machina come se doveste montarlo, dieci centimetri piu' lungo.

3) Con un taglierino ed un righello tagliare una parte del nastro inclinato di 2-3 centimetri

4) Mettere il nastro tagliato sopra quello da tagliare, tirare le due estremita' sovrapposte con le mani il piu' possibile tenedole accostate ad un regolo in legno dritto, fare una linea inclinata con la penna seguendo il profilo della prima estremita'gia' tagliata.

5) Con un righello fare un'altra linea parallela alla prima 2 centimetri piu' in la, nello spazio tra le due righe andra' messa la colla.

6) Con un tagilerino e un righello tagliare il secondo nastro sulla seconda linea.

7) A questo punto abbiamo le due estremita' del nastro tagliate e globalmente il nastro e' 2 centimetri piu' lungo.

8) Con una carta vetrata di grana media consumiamo la parte non abrasiva della parte sinistra a cuneo.

9) Ottenuta l'abrasione a cuneo della prima estremita', facciamo la stessa cosa con la seconda estremita' ma sulla parte abrasiva, inumidendo preventivamente la parte con un diluente senza bagnare eccessivamente il nastro.

10) A questo punto basta incollare con un'adesivo a contatto. Applicare il collante sulle estremita' come in foto e attendere finche' le parti quasi non attacchino piu' al tatto, avvenuto questo posizionare i nastri lungo il regolo di legno dritto e unire le parti, puo' essere usata anche loctite ma bisogna unire subito le parti.

 

11) Una volta unite le parti usare un martello di gomma e battere sulla parte incollata

12) Prima ti tirare il nastro con l'apposita ruota attendere la totale presa della colla. Provare il nastro accendendo la macchina, se il lavoro e' stato svolto bene il nastro deve scorrere dritto senza sbalzi e ondulazioni. Utilizzare sempre guanti di protezione per le mani, la sicurezza va sempre messa avanti a tutto. Si ricorda che giuntando il nastro si ha un sormonto di una estremita' sopra l'altra e quindi se come in foto il nastro corre verso sinistra la parte destra della estremita' deve sormontare la parte dinistra in questo modo quando la giunzione passera' sopra il pezzo da levigare non lo colpira'

 

"Abc del restauro" e' un Marchio registrato. Tutti i diritti riservati, vietata copia e riproduzione anche parziale
non autorizzata dei corsi delle foto e dei video presenti in questo sito. 2016